Inspired by, Sunday People

Una trasferta “Illustre”

A sole due settimane dal SunDay Market Willy Wonka Edition, siamo tornate nella nostra amata Vicenza per… una trasferta “Illustre”.

IMG_2393

Venerdì 4 dicembre ha, infatti, preso il via il tanto atteso Illustri Festival. Così atteso da fare 10.187 presenze in soli 5 giorni!

Illustri_Festival_2015_ziguline1

Tra sorrisi e chiacchiere amici, la gita domenicale è stata l’occasione non solo per rincontrare volti noti (che ringraziamo per la calda accoglienza di sempre), ma soprattutto per circondarci di “illustrazione-in-tutte-le-sue-espressioni” che, fusa tra le mura storiche degli splendidi palazzi palladiani, ha dato vita a un tripudio di colori, forme e idee.

A cominciare dalla nostra prima tappa: “Saranno Illustri” a Palazzo Chiericati. Di scena l’imminente presente e il prossimo futuro dell’illustrazione italiana.

Gio Pastori

Gio Pastori

Irene Rinaldi

Irene Rinaldi

Giacomo Bagnara (sx) e Stefano Marra (dx)

Giacomo Bagnara (sx) e Stefano Marra (dx)

Nelle stesse sale, in mostra anche “Olympic Frame”: 18 illustratori italiani per altrettante illustrazioni inedite dedicate alla squadra olimpica italiana che sarà presente a Rio 2016.

Illustrazioni di Ilaria Faccioli (sx) e federico Mariani (dx)

Ilaria Faccioli (sx) e federico Mariani (dx)

Francesco Poroli (sx) e Ale Giorgini (dx)

Francesco Poroli (sx) e Ale Giorgini (dx)

Dopo un pranzo veloce (ma buonissimo!) da Spaccio, un equilibrato connubio di stile urbano e bohème tra acciaio e legno grezzo, eccoci finalmente entrare nella Basilica Palladiana per “Illustri” e rimanere letteralmente catturate dalla bravura e dai colori accesi ma non stridenti di Sarah Mazzetti.

Sarah Mazzetti

Sarah Mazzetti

Tra i nostri preferiti: il sarcasmo che traspare tra le illustrazioni di Simone Massoni, la strepitosa e immancabile Olimpia Zagnoli, la conferma dell’eleganza attuale degli anni Venti rievocata dalle opere di Riccardo Guasco e, last but not the least, l’illustrazione che si fa poesia di Shout.

Schermata 2015-12-08 alle 21.56.06

Simone Massoni

Olimpia Zagnoli

Olimpia Zagnoli

Riccardo Guasco

Riccardo Guasco

Alessandro Shout

Alessandro Shout

Altro giro, altra corsa: alle 18.00 eccoci (in coda!! Che bello vedere così tanta gente intorno a noi!) all’inaugurazione di “Illustrissimo”, la mostra personale dell’argentino Pablo Lobato che, tra le sale di Palazzo Leoni Montanari, ha rispolverato ever-green e opere inedite che, con linee geometriche e colori tondi, offrono ritratti ironici e inconsueti di personaggi che sono entrati nella storia. La storia dei nostri giorni, del cinema e della musica.

Pablo Lobato

Pablo Lobato

Pablo Lobato

Pablo Lobato

A salutarci una leggera nebbia e le pallide luci degli addobbi delle strade che hanno reso la splendida vista dalla Basilica ancor più mozzafiato!

La terrazza della Basilica Palladiana in Piazza dei Signori

La terrazza della Basilica Palladiana in Piazza dei Signori

Arrivederci Vicenza!

Annunci
Standard
Eventi, Market

Buona anche la seconda!

Una settimana fa fremevamo in partenza per Vicenza, oggi a cuore pieno rinnoviamo il nostro grazie!

12304180_937826362977243_5310227065142842475_oDopo il successo ottenuto ad aprile, il Sunday Market si ripete anche nella sue edizione invernale. Domenica 22 novembre nella piazza pubblica di Borgo Berga è stato un via vai continuo di persone – un migliaio circa durante la giornata – che si sono lasciate catturare dai lavori dei designer presenti e dalle tante delizie per il palato proposte per questa originale “Willy Wonka edition”.

12307956_937820192977860_6989647214479042985_o 12307956_937818706311342_3324633899025953229_o

Vicenza si è confermata una bella cittadina attenta alle produzioni originali e rigorosamente handmade della una trentina di giovani designer. Un luogo di cultura, con l’esposizione delle opere dell’illustratore mantovano Victor Cavazzoni.

12273688_937826926310520_7758985843912456356_o

12308145_937827019643844_8416044225970856258_o

Uno spazio di gioco e di sorprese per i più piccoli, che hanno tutti sognato di diventare i cinque fortunati vincitori della caccia ai “biglietti d’oro”, proprio come nel film “La fabbrica di cioccolato”.

12265664_937820909644455_7646524360948780034_o

E se l’occhio ha avuto la sua parte, anche il palato ha avuto le sue soddisfazioni con i panini di Zanco Food Project, i dolci di Mamalì, la birra artigianale Ofelia e le bollicine della Proseccheria.

11261248_937827569643789_9125722018735277570_o

12239304_937817829644763_6695486409151086312_o

12308184_937826752977204_4587504796321045230_o

12309722_937826022977277_8690216975764911287_o

Grazie a Borgo Berga, Associazione Illustri, Berga Urban Museum, Regina Rossa e a tutti gli amici vicentini (e non) che sono passati a trovarci!

Qui tutte le foto dell’evento (by Elisa Andreini)

12303970_937826246310588_1909097931524703147_o

Standard